Bella e carina

Mille anni fa in Giappone una bella ragazza doveva avere la ciccia sulla guancia, gli occhi come i fili, la bocca piccolina, i capelli nerissimi, lunghissimi e liscissimi e la pelle bianchissima proprio come un muro.

Invece adesso le ragazze giapponesi vogliono essere come “europei”, dunque una bella ragazza deve avere la faccia piccola, il naso con il bel setto nasale, gli occhi grandi e rotondi con tante ciglia e la pelle bella e bianca.

Visto che “la pelle bianca” e’ una caratteristica per essere “bella” da mille anni, non capisco perche’ perdi la tua pelle bianca abbronzandoti.

CAWAII

carina

CAWAII originalmente significa piu’ “carina” che “bella”.

Per indicare “bella” CHIREI e’ un aggettivo piu’ giusto ma in Giappone non si puo’ semplicemente confrontare “bella” e “carina” perche’ “una ragazza bella” non e’ sempre migliore di “una ragazza carina”.

CHIREI si usa spesso per le belle donne molto serie oppure le belle signore che non sono piu’ giovani.

Invece CAWAII si puo’ usare non solo per le giovani donne belle ma anche per tutti i bambini, i cuccioli di tutti tipi di animale, le case in miniatura, i vestiti belli, le scarpe moderni, gli occhiali particolari, i ristoranti arredati bene, ecc.

Mi sembra che le giapponesi siano contente di essere chiamate CAWAII piu’ che CHIREI pensando di essere “bella e giovane” piuttosto che “bella e matura”.

A proposito, agli uomini giapponesi in tutte le generazioni non piace essere chiamati CAWAII, perche’ loro devono essere forte come un SAMURAI senza mangiare i dolci che sono i cibi per le donne e i bambini, non devono essere CAWAII come i bambini o i cuccioli.

Comunque CAWAII e’ una parola molto utile in Giappone.

Molto facile!

Annunci

32 risposte a “Bella e carina

  1. Su Instagram mi capita di vedere tante ragazze giapponesi con occhi molto grandi infatti a fatica capisco che sono giapponesi!

  2. Kawaii!! Quando l’ho sentita per la prima volta a Tokyo mi sono emozionata 😀
    Complimenti per il blog! Vorrei iniziare a studiare il giapponese, ma da autodidatta mi sembra difficilissimo >_<

    • Ho visto le foto, hai fatto un buon viaggio a Tokyo!
      pronunciare il giapponese e’ semplicissimo, se conoscessi le parole, capiresti tutto!!!

      • Sì, mi è piaciuto tanto!
        Voglio provare a studiarlo un po’ da sola, almeno per riuscire a dire qualcosa quando tornerò in Giappone!

      • non pensavo che tu solo l’avessi sentito pensando che studia la lingua giapponese. comunque hai ragione, noi diciamo troppo Cawaii e Sugoi 😉

      • Mi piacerebbe tantissimo studiare il giapponese in realtà, Coco, ma ho sempre troppo poco tempo…ho iniziato comunque un mini corso e col tuo blog integro qualche parola in più e soprattutto lo adoro perché spieghi in modo delicato ed efficace la cultura giapponese… Brava! Poi ti mando una canzone di un gruppo jappo di cui ho comprato il CD a Osaka…

  3. ciao coco, ho appena scoperto il tuo blog!! molto bello 😀 volevo porti una domanda.. come si dice sei bello o molto bello ad un ragazzo? grazie mille

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...