Sei un collo

Un mio amico italiano con alcuni tatuaggi che viaggiava in Giappone era arrabbiato perche’ non poteva entrare nel bagno delle terme in cui e’ vietato entrare per una persona con tatuaggi.

In Giappone di solito vivere con tatuaggi e’ complicato, non si puo’ entrare in un bagno pubblico ne’ in piscina ne’ in spiaggia ne’ in palestra, anzi si potrebbe perdere il proprio lavoro, il capo ti direbbe “sei un collo”

CUBI

bicicletta
CUBI significa “collo” ma quando parliamo del lavoro, CUBI significa “collo tagliato”.

Dunque “Sei un collo” significa “Il tuo collo e’ tagliato dalla societa” quindi “hai perso il lavoro”.

ANATA WA CUBI DES. (Hai perso il lavoro, non venire piu’, ciao)
WATASHI WA CUBI DES. (Ho perso il lavoro, piango!)

Io conosco almeno due persone che sono CUBI perche’ i loro capi hanno scoperto loro tatuaggio.

Poi proprio adesso il comune di Osaka che aveva ricevuto tanti reclami dai cittadini sta mandando via i dipendenti che hanno tatuaggio.

Siccome la vita con il taguaggio e’ troppo scomodo, secondo me il tatuaggio non andra’ di moda come in Italia.
Se tu voressi abitare in Giappone e non hai ancora avuto un tatuaggio, ti consiglio non farlo!

Molto facile!

Annunci

11 risposte a “Sei un collo

    • in Giappone il tatuaggio tradizionalmente e’ stato un simbolo di criminale o Yakuza, e oggi il crimenale non ha bisogno di avere del tatuaggio piu’.
      Ora abbiamo un legge che e’ vietato di offrire i servizi a Yakuza, dunque e’ un rischio per l’albergo o la piscina a dare un servizio a una persona con del tatuaggio.

  1. Quando ero bambino io, in Italia i tatuaggi li avevano solo i marinai e chi era stato in prigione; per cui nelle aziende non si vedevano persone con i tatuaggi. Non c’erano “colli” da tagliare! Le cose sono cambiate veramente solo a partire dagli anni 90.

    • In Giappone grazie alla nostra abitudine che vietare alla gente con tatuaggio di entrare i luoghi si deve mostrare la parecchio pelle, c’e pochissima occasione a vedere il tatuaggio vero, cosi’ i bambini e i ragazzini non anelano tanto a avere il tatuaggio.
      Ma non sapiamo fino a quando possiamo mantere questa abitudine giaponese, ne’ fino a quando durerà questa moda del tatuaggio in Europa.

  2. Io ho due tatuaggi però molto piccoli e nascosti, così in Giappone non ho mai avuto problemi…
    Coco ti ricordo che sei invitata x il 7 febbraio sei invitata allo spettacolo di taiko del gruppo italiano KyoShinDo. Suoneremo al teatro La Tosse di Genova insieme al famoso artista giapponese Joji Hirota. Saremmo onorati se venissi e ci farebbe molto piacere conoscerti e farti scoprire un piccolo pezzo di Giappone che c’è a Genova 😁

    • Ciao Giustino! certo che vengo a vedere lo spettacolo, e’ troppo peccato lasciarlo perdere.
      poi fammi vedere come piccoli i tuoi tatuaggi!

  3. Molto interessante! Chissà come vengono considerati i membri delle band Rock e Metal in Giappone, di solito sono pieni di tatuaggi (beh non tutti).

    • siccome almeno non possono lavorare come un impiegato, subito dopo hanno lasciato loro lavoro, vedranno la difficolta di vivere con i tatuaggi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...